La creazione di animazioni 3D è un ambiente complesso che richiede una formazione specifica. Attualmente esistono strumenti e programmi che permettono a chiunque di realizzare video in 3D, o film in 3D, ma naturalmente questi sono piuttosto limitati. Si può anche essere un game designer professionista dopo studi avanzati e specializzazione in 3D.

Le basi della creazione di animazioni 3D

Per una creazione tridimensionale è necessario essere dotati di un software specifico. È inoltre necessario disporre di un computer abbastanza potente e ad alte prestazioni che sia perfettamente in grado di far funzionare il software. E chi dice computer, dice soprattutto scheda grafica, quindi, dobbiamo essere sicuri di avere l’hardware giusto per fare un editing video 3D, per evitare qualsiasi crash o altri problemi che possiamo incontrare. La modellazione è la base di qualsiasi creazione 3D. È il primo passo da padroneggiare prima di realizzare un’animazione 3D. Esistono diversi metodi di modellazione come la modellazione poligonale, per suddivisione della superficie, per geometria, per curve ecc. A parte questo, fare il 3D richiede molta pazienza. Una semplice animazione di pochi minuti potrebbe richiedere diverse settimane o addirittura mesi di lavoro, se deve essere fatta bene. La realizzazione di un film in 3D richiede quindi ancora più tempo.

Specializzato in design

Per quanto riguarda la specializzazione nel design, ci sono alcune competenze da acquisire. In primo luogo, le tecniche di animazione 3D e di sintesi delle immagini, che permettono di progettare, modellare e animare oggetti o luoghi, senza dimenticare i personaggi tridimensionali nel contesto della loro integrazione in un video 3D. In secondo luogo, è necessario approfondire le proprie conoscenze teoriche e pratiche. Questo servirà a sviluppare e ampliare la vostra creatività oltre a padroneggiare tecniche avanzate di modellazione e animazione. Una specializzazione nel design permette quindi la progettazione e la concezione di videogiochi, così come la modellazione e l’animazione 3D avanzata.

La creazione di videogiochi

Oltre all’animazione 3D, un game designer deve anche padroneggiare la programmazione dei videogiochi. Le ottime competenze informatiche sono quindi indispensabili perché il suo ruolo è quello di guidare un’intera squadra sul campo. Per un gioco in 3D, la creazione dell’immagine è più complessa. I videogiochi in genere hanno bisogno di creare ogni immagine generata dal computer in tempo reale, mantenendo un’adeguata velocità di aggiornamento dello schermo. La sfida rimane quella di riuscire a creare un’immagine in un periodo di tempo molto breve ma di ottima qualità, gestendo allo stesso tempo i diversi elementi del gioco.